Alimentazione e capelli: quanto conta la dieta?

L’alimentazione influenza la salute dei tuoi capelli. E prendertene cura non basta: una dieta sana ne stimola la crescita e ne previene la caduta. In questo articolo affronteremo l’argomento alimentazione e capelli, suggerendoti qualche trucco per far brillare la tua chioma.

Quanto incidono le vitamine sui capelli?

I capelli sono costituiti da una proteina chiamata cheratina e la carenza di proteine li rende fragili e deboli e sottili. Una dieta ricca anche di vitamine e altri macronutrienti sarà un valido alleato anche per il tuo cuoio capelluto.
Un’alimentazione sana, equilibrata e varia, composta di alimenti ricchi di proteine, vitamine e minerali è fondamentale per mantenere la tua chioma folta e in salute. Privilegia tutti i cibi alimenti a basso indice glicemico e prodotti naturali ricchi di fibre, come semi di sesamo e di girasole. Ferro, rame, magnesio e zinco rafforzano i capelli e proteggono le radici anche da eventuali infiammazioni.

Vitamina A contro l’invecchiamento

La vitamina A previene l’invecchiamento dei capelli, e quando il corpo ne è carente diventano più secchi e fragili, e si potrebbe formare la forfora. Sono fonte principale di vitamina A il latte e i derivati, la verdura a foglia verde e verdura e frutta fresche, specialmente di colore arancione come zucca e albicocche.

Vitamina B per l’anticaduta dei capelli

La vitamina B è fondamentale per la sintesi della cheratina. In particolare la vitamina B1 o Tiamina permette al capello di crescere in modo sano: è contenuta soprattutto nei legumi. La vitamina B4 o Adenina, che si trova nella carne, nel tuorlo d’uovo, nei cereali e nei pomodori, stimola l’attività dei follicoli piliferi. La vitamina B5 o Acido pantotenico, presente nelle uova, nei funghi, e nei broccoli, accelera la ricrescita dei capelli, svolgendo un’importante azione anticaduta.

Vitamine C e D contro la forfora

La vitamina C favorisce la circolazione del sangue al cuoio capelluto e ai follicoli, con benefici sulla ricrescita. Svolge un ruolo chiave anche nella formazione del collagene che ha il compito di rinforzare e riparare le radici. Anche la vitamina D influisce molto sui tuoi capelli: ne stimola la crescita e impedisce la formazione di forfora.

Alimentazione e capelli, non solo proteine

Oltre alle proteine sono di primaria importanza anche il ferro, che si trova nella carne rossa, negli spinaci e nella frutta, fondamentale per l’ossigenazione del sangue che nutre cute e cuoio capelluto. Il rame, che ha un ruolo chiave nella produzione del collagene, è contenuto in noci, cioccolato, latte e derivati. Il magnesio, presente nelle verdure e nelle arachidi, favorisce lo sviluppo di enzimi coinvolti sia nella produzione di melanina sia nella ricrescita. Anche lo zinco stimola la crescita dei capelli, e si trova nel pesce, nella carne e nei cereali integrali.

Chiedi il parere di un professionista

Se desideri ulteriori informazioni su questo argomento o hai delle domande specifiche sulla situazione dei tuoi capelli, non esitare a contattare Hair Port Clinic. Offriamo visite gratuite per valutare e discutere delle opzioni disponibili per migliorare la tua salute capillare. Contattaci oggi stesso per una visita gratuita e inizia a prenderti cura dei tuoi capelli, per una chioma ancora più sana e radiosa.
Leggi anche: Dieta Sana per Capelli Sani e Folti