Trapianto di capelli DHI: una tecnica avanzata

Trapianto di capelli DHI: una delle soluzioni alla tua calvizie. La perdita dei capelli può avvenire in qualsiasi momento della vita, in età adulta, ma anche molto prima. E per ricorrere ai ripari c’è una procedura chirurgica specifica che viene in tuo aiuto: il trapianto, detto anche autotrapianto, un valido alleato che stimola la crescita dei tuoi capelli.

Attualmente esistono varie procedure e tecniche con cui viene eseguito. Una di queste è il trapianto di capelli DHI, acronimo che sta per Direct Hair Implantation.

L’intervento, di solito indicato per una calvizie lieve e non in stato avanzato, non è invasivo e si avvale di una procedura molto innovativa. Grazie ai progressi raggiunti in campo medico, il trapianto di capelli DHI presenta grandi novità rispetto al passato. Quali sono le principali caratteristiche della procedura DHI? Andiamo a vedere insieme più nel dettaglio.

Quali sono le cause della caduta e del diradamento dei capelli?

Ti stai accorgendo che i tuoi capelli stanno iniziando a cadere? Li stai vedendo sempre più fragili e sfibrati? Ecco alcuni motivi per cui stanno diventando sempre più deboli:

-Carenze nutrizionali, come ad esempio mancanza di ferro e altri nutrienti, abitudini alimentari scorrette

-Disturbi ormonali

-Eccessivo stress o ansia

-Effetti collaterali di farmaci usati per combattere specifiche patologie

-Fattori ereditari e genetici

-Fattori esterni, come l’inquinamento atmosferico

-Gravidanza e parto Trattamenti cosmetici e shampoo troppo aggressivi, specialmente se si soffre di dermatite seborroica

Tricotillomania o lavaggi troppo frequenti

La soluzione migliore per risolvere questo problema è il trapianto di capelli, che prevede diverse procedure come ad esempio FUE, FUT e DHI. Vediamo ora insieme perché proprio quest’ultima è considerata quella più innovativa.

Trapianto di capelli DHI, una delle tecniche più innovative

Nel trapianto DHI viene utilizzato uno specifico strumento, la penna Choi, detta anche penna implanter, sviluppata nel 1992 presso la Kyungpook National University in Corea del Sud. Possiede un ago sottilissimo dalla punta di circa 1 millimetro o anche meno, che rende molto facile l’estrazione dei follicoli piliferi.

Cosa cambia rispetto a un normale trapianto di capelli? Gli innesti vengono fatti direttamente nella zona trapiantata, senza incidere il cuoio capelluto. Una volta che i follicoli vengono prelevati in pochissimo tempo e brevemente dalla zona donatrice, che normalmente è quella della nuca, vengono poi impiantati, uno per volta, nell’area rimasta calva. L’operazione viene eseguita in un solo passaggio senza punti di sutura. Non è nemmeno prevista la rasatura e sono garantiti dei risultati naturali.

Proprio grazie all’uso di questa particolare penna Choi, le fasi di prelevamento e innesto si verificano contemporaneamente. E, dal momento che con questa tecnica innovativa non vengono praticate incisioni, il dolore è pari a zero.

Come viene eseguito il trapianto di capelli col metodo DHI?

Il trapianto di capelli DHI consta di diverse fasi:

-Prima visita con il chirurgo. Devi confrontarti con un personale medico esperto per realizzare finalmente il tuo sogno di avere una nuova chioma folta e lucente. Verrà fatta l’analisi del tuo cuoio capelluto per valutare la densità dei capelli, lo spessore e la qualità delle radici, ma non solo. L’équipe medica si accerterà che tu abbia tutti i requisiti per poterti sottoporre all’intervento. Quindi, oltre a valutare tutti gli aspetti che riguardano i capelli, il controllo verrà eseguito anche sul tuo stato di salute e ti verranno chieste informazioni circa eventuali malattie o patologie in corso

-Pianificazione dell’intervento. Dopo aver stabilito insieme il piano dell’intervento, si valuterà l’area che necessita di essere rinfoltita col trapianto di capelli DHI

-Estrazione e impianto dei follicoli piliferi mediante penna Choi. Durante il trapianto viene somministrata un’anestesia locale. I follicoli vengono quindi prelevati con la speciale penna implanter e innestati subito dopo con la punta nella zona ricevente, in base all’aspetto che desideri avere dopo l’operazione

Vantaggi del metodo DHI

Il trapianto di capelli col metodo DHI presenta numerosi vantaggi:

-Con il metodo DHI è possibile densificare le aree calve attorno a cui ci sono i capelli. Con questa specifica procedura possono essere trapiantati dei follicoli senza aver bisogno di radersi, ciò vuol dire che le zone in cui non ci sono più capelli vengono rese più dense senza doverlo fare per intero. Ad esempio, se soffri di calvizie solo nella zona da dove parte l’attaccatura dei capelli e normalmente porti i capelli lunghi, con il metodo DHI non è necessario tagliarli completamente

-Non vengono praticati tagli sul cuoio capelluto. Il chirurgo non farà né incisioni preliminari né durante l’operazione. Ciò vuol dire che la procedura DHI riduce il tempo in cui i follicoli piliferi vengono impiantati e non ci sarà nessuna cicatrice visibile nella parte che i medici sono andati a coprire

-Un risultato preciso e accurato fin da subito. La penna Choi garantisce una grande precisione ed evidenzia con molta accuratezza anche la direzione, la profondità e l’angolo esatto in cui saranno innestati i follicoli

-Il recupero è più veloce rispetto agli altri tipi di trapianto. Impiegando un dispositivo a micromotore, il metodo DHI impianta gli innesti dei nuovi capelli in pochissimo tempo senza l’apertura di canali sulla tua testa. Non solo: dal momento che viene scelto principalmente da chi ha una calvizie non troppo avanzata, l’area o le aree da coprire sono di meno. Il processo di guarigione risulta allora accelerato, con ridotto rischio di sanguinamento e il recupero post-operatorio è più rapido. I capelli cominceranno a crescere nei primi mesi successivi e la densità capillare aumenterà poco a poco

Cosa aspettarsi dopo l’operazione?

Cosa succede dopo l’autotrapianto di capelli? Ecco come prepararti al decorso post-operazione.

Da 1 settimana a 3 mesi dopo l’intervento

Se dovessi notare eruzioni cutanee e avvertire un leggero prurito, non devi preoccuparti: fa parte del processo di guarigione. Anche l’insorgenza di croste alcuni giorni dopo l’intervento è perfettamente normale. Per monitorare il processo di guarigione potresti tornare in clinica, se il tuo chirurgo lo ritiene necessario.

Dopo 3-6 mesi dall’intervento

In questa fase noterai che i tuoi capelli stanno iniziando a crescere. E specialmente dopo 6 mesi dal trapianto noterai anche che le ciocche in crescita sono diventate più spesse.

Dopo 8-12 mesi dall’intervento

Trascorsi dagli 8 ai 12 mesi dal trapianto eseguito col metodo DHI, noterai come si sia visibilmente rinfoltita la tua chioma. Le zone totalmente calve saranno scomparse.

Trapianto di capelli DHI, domande frequenti

Dopo aver analizzato le cause della calvizie e le soluzioni per vincerla, ti starai sicuramente ponendo alcune domande sul trapianto che si effettua con il metodo DHI. Ecco una guida ai dubbi più comuni.

Si possono tagliare i nuovi capelli dopo il trapianto?

Sì, è possibile dare un taglio ai nuovi capelli, ma bisogna prestare attenzione. Meglio utilizzare le forbici ed evitare il rasoio, che potrebbe danneggiare i follicoli piliferi impiantati.

Si possono tingere i capelli dopo il trapianto? Dopo il trapianto si possono tingere i capelli, ma prima è bene lasciar passare un po’ di tempo per evitare di compromettere i follicoli nella zona ricevente. Il tempo di ricrescita varia da persona a persona, a causa della densità, dello spessore e della quantità delle radici. Di norma, per garantire l’avvenuta guarigione, bisogna aspettare almeno 3 mesi. Dopo che i follicoli avranno attecchito bene sul tuo cuoio, potrai tingere la tua nuova chioma finalmente rinfoltita.

Si può tornare subito alla propria routine quotidiana?

Si può riprendere la propria routine, cercando sempre di non stressare troppo il cuoio capelluto, possibilmente indossando anche capi e indumenti larghi e non stretti, che potrebbero urtare e premere contro i follicoli impiantati. Bisogna, invece, evitare l’esposizione al sole per almeno i primi 6 mesi dopo il trapianto, per far sì che i follicoli non subiscano danni e non sorgano cicatrici.

Si può fumare dopo il trapianto di capelli?

Il fumo riduce l’apporto di ossigeno e potrebbe creare ostacoli al processo di guarigione. È bene non fumare prima dell’intervento e riprendere almeno due settimane dopo il trapianto, se proprio si ha necessità.

Il trapianto di capelli DHI è un’operazione a cui possono sottoporsi tutti?

Il trapianto di capelli DHI, che non prevede la rasatura, può essere eseguito su qualsiasi individuo che abbia tra i 20 e i 65 anni, età in cui i capelli iniziano a diventare più sottili e i risultati potrebbero non essere così ottimali. Ma, indipendentemente dalla densità di capelli, il trapianto con metodo DHI può essere generalmente eseguito su tutti, a patto che non si soffra di allergie e non vi siano in corso rilevanti problemi di salute, specialmente malattie croniche. Se il primo esame ha dato esito positivo da parte degli esperti, non c’è niente che ti impedisca di sottoporti a un trapianto di capelli DHI con un risultato naturale.

Trapianto di sopracciglia con metodo DHI

Con il metodo DHI è possibile sottoporsi non solo al trapianto di capelli, ma anche a un altro, quello delle sopracciglia. Perché anche le sopracciglia possono cadere o diradarsi e vediamo quali sono le possibili cause che possono danneggiarle:

-Depilazione dell’area sopraccigliare costante e troppo eccessiva, che incide negativamente sul volume e sullo spessore delle sopracciglia

-Malattie autoimmuni come l’alopecia areata

-Malattie della pelle come la psoriasi

-Squilibri ormonali

-Stress eccessivo

Ma come funziona il trapianto di sopracciglia? Si svolge in modo analogo a quello di capelli, ma richiede meno tempo, in quanto la zona o le zone da trapiantare sono meno vaste. Dura di norma circa 3-4 ore, in anestesia locale, e gli innesti provengono da un’area donatrice, generalmente quella della nuca. Si tratta di un’operazione che va a infoltire le sopracciglia che sono cadute o hanno perso densità a causa di malattie o incidenti. Ma è efficace anche per chi vuole avere sopracciglia più definite.

Anche per questo tipo di trapianto è necessario stabilire il tuo obiettivo con il chirurgo che eseguirà l’operazione per un motivo ben preciso. Le sopracciglia danno risalto al nostro viso, quindi, una forma erronea può farci apparire in modo diverso da come in realtà siamo. E deve essere discussa prima dell’intervento, in modo tale da avere l’aspetto che vogliamo, in linea e armonia con il nostro volto.

Le radici devono essere trapiantate della giusta posizione, direzione e a un certo angolo, per avere un risultato più naturale possibile. Anche per questo intervento è consigliabile consultare un’équipe altamente competente: se gli innesti vengono impiantati in modo errato, le sopracciglia potrebbero crescere non verso l’alto, ma verso il basso o anche nella direzione opposta.

Consulta un professionista

Il trapianto di capelli DHI è un’ottima soluzione per tutti, perché si porta a termine senza punti di sutura. Specialmente per chi ha ritmi frenetici e non può allontanarsi e assentarsi dalla vita lavorativa per un lungo periodo di tempo.

Si tratta di una procedura particolarmente apprezzata dalle donne che hanno bisogno di sottoporsi a trapianto di capelli, perché la sua particolarità è che viene eseguito senza rasatura. Va a colmare le zone calve senza bisogno di radere tutta la chioma, comodo e funzionale specialmente se si hanno i capelli lunghi. Il metodo DHI senza rasatura è un’operazione rapida, eseguita presso le nostre strutture in day hospital e garantisce degli ottimi risultati.

Se vuoi avere altre informazioni su questo trapianto di capelli molto innovativo e richiedere una valutazione professionale, scrivici oggi stesso. Dopo la prima visita gratuita, valuteremo insieme lo stato di salute della tua chioma, il tipo di intervento da effettuare e il numero di innesti da trapiantare, per valutare insieme anche il costo finale per tutta la procedura. Hair Port Clinic risponde a qualsiasi tua domanda ed esigenza. Offriamo soluzioni e piani personalizzati per combattere il tuo nemico: la calvizie.

Leggi anche: Trapianto di capelli per uomini: guida completa